Prestiti per pensionati e cessione del quinto a Roma e provincia: come richiederli e migliori proposte

I pensionati che vivono a Roma e nelle zone limitrofe possono ottenere dei soldi in prestito attraverso i prestiti per pensionati a Roma. Le società di credito attive in questa città e nella provincia di Roma consentono ai pensionati di essere finanziati sia con dei prestiti personali, sia con la cessione del quinto a Roma.

I finanziamenti di cui parleremo di seguito possono essere considerati tra i migliori prestiti per pensionati sul mercato. I clienti di Roma e periferia non avranno difficoltà a trovare liquidità a dei tassi di interesse vantaggiosi e non eccessivamente elevati.

Prestiti per pensionati a Roma: le migliori proposte

Occupiamoci delle migliori proposte disponibili attualmente in Italia per i clienti di Roma che sono alla ricerca di un prestito per pensionati. Vedremo che sono disponibili sia finanziamenti personali, sia finanziamenti da restituire con il metodo della cessione del quinto della pensione.

Prestito con cessione del quinto Fin Solution

La società finanziaria Fin Solution consente ai pensionati di chiedere un prestito con cessione del quinto. Questo finanziamento si rivolge a chi percepisce una somma mensile attraverso la pensione, ma anche a tutti i lavoratori con stipendio mensile.

Si possono chiedere da 1.500 euro fino ad un massimo di 75.000 euro. Come garanzia è sufficiente il cedolino della pensione, inoltre il finanziamento sarà erogato anche se si è protestati. Basta la sola firma del pensionato richiedente, la risposta della finanziaria arriverà nel giro di un giorno lavorativo.

Chi è alla ricerca di prestiti per pensionati a Roma e provincia non può fare a meno di prendere in considerazione la finanziaria Fin Solution. I tassi vantaggiosi e la rapidità con cui il prestito viene erogato –deve essere inserito tra i prestiti veloci per pensionati – sono i maggiori punti di forza di questa società di credito.

Prestito personale Figenpa

La finanziaria Figenpa è conosciuta per la possibilità di ottenere dei soldi in prestito anche con un finanziamento personale, senza il bisogno di sottoscrivere la cessione del quinto della pensione. La cifra massima ottenibile è di 50.000 euro e può essere richiesta sia con cessione che senza cessione del quinto.

I tassi di interesse sono buoni e non portano ad una spesa eccessiva per questa operazione finanziaria. Si consiglia comunque di chiedere alla società un preventivo per capire in dettaglio quanto si dovrà spendere e vedere in maniera precisa quali sono le diverse voci che portano alla spesa finale.

Come chiedere i finanziamenti per pensionati a Roma

Passiamo alla fase pratica, occupandoci di spiegare come chiedere i finanziamenti per pensionati a Roma e nelle zone limitrofe.

Ci si può recare di persona in filiale, cercando online la sede della finanziaria o della banca che è stata scelta. Roma è la capitale d’Italia, una grande città con un elevato numero di società di credito attive sul territorio.

Non sarà dunque difficile trovare una filiale che sorga vicino alla propria abitazione, così da non avere difficoltà a raggiungerla. Ci si può recare direttamente in filiale, oppure si può prima prendere un appuntamento così da andare in filiale nel giorno stabilito.

L’alternativa è sottoscrivere un finanziamento online. I pensionati che vogliono percorrere questa strada possono farlo senza timore, oggi la sottoscrizione online è sicura. Il nostro consiglio è però di scegliere una società di credito che sia presente anche sul territorio, in modo da avere la certezza di potersi recare in filiale in caso di problemi di qualunque tipo.

Anche in questo caso è bene prima fare un preventivo online e solo in un secondo momento procedere effettivamente alla firma del contratto di prestito.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *