Prestiti per pensionati e cessione del quinto a Catania: come richiederli, migliori proposte e offerte delle banche

Grazie ai prestiti per pensionati a Catania anche chi non lavora più può ottenere un capitale in finanziamento. Il finanziamento è aperto a tutti quelli che ricevono ogni mese una pensione: sarà proprio sulla base di questo reddito mensile che i clienti potranno ottenere la liquidità che desiderano.

I tassi di interesse che vengono applicati ai finanziamenti per pensionati a Catania sono buoni. I clienti potranno restituire il capitale senza dover sostenere delle spese eccessive, anche se queste solitamente sono più alte rispetto ai finanziamenti per i dipendenti.

Prestiti per pensionati a Catania: le migliori proposte

Sono diverse le opportunità di finanziamento per i clienti ormai in pensione. Di seguito saranno descritte due soluzioni interessanti a cui possono fare riferimento i pensionati che vivono a Catania e nelle zone vicine.

Figenpa: cessione del quinto e prestiti personali

Figenpa è una società finanziaria, che tra le tante sedi sparse per l’Italia ha anche una filiale a Catania. E’ proprio a questa filiale che possono fare riferimento i pensionati di Catania per chiedere un prestito ed ottenere liquidità in pochi giorni lavorativi.

Si può chiedere un prestito personale, oppure si può chiedere di essere finanziati con la modalità della cessione del quinto della pensione. La maggior parte dei clienti preferisce questa seconda opzione, perché rende più semplice ottenere il finanziamento ed anche perché consente di ricevere in prestito delle cifre maggiori.

La durata massima della cessione del quinto della pensione può essere di 120 mesi, mentre l’importo massimo della rata mensile che viene detratta dalla pensione non può superare il venti percento della pensione stessa.

Gruppo Santamaria: cessione del quinto

A Catania è attivo anche un altro intermediario del credito. Si tratta del Gruppo Santamaria, conosciuto perché offre ai pensionati l’opportunità di ricevere liquidità con la cessione del quinto della pensione.

Possono accedere a questo finanziamento i pensionati fino a 85 anni di età. La cifra massima che può essere chiesta in prestito ammonta a ben 75.000 euro, una cifra elevata che dà la possibilità di coprire praticamente qualunque tipo di spesa.

La cifra massima potrà essere raggiunta dai pensionati più giovani o da quelli che ricevono ogni mese una pensione elevata. Con pensione di importo inferiore ed età anagrafica alta si potrà comunque chiedere il prestito, ma si riceveranno delle cifre inferiori. Ai pensionati anziani consigliamo di leggere la guida sui prestiti per pensionati oltre 80 anni.

Non possono chiedere questo finanziamento i clienti che ricevono ogni mese una pensione minima o che hanno una pensione di invalidità civile o di guerra. Questi pensionati non rientrano tra coloro ai quali la cessione del quinto a Catania del Gruppo Santamaria è rivolta.

Come chiedere un prestito per pensionati a Catania

Per chiedere un prestito per pensionati a Catania si può sfruttare Internet. Collegandosi al sito ufficiale dell’istituto di credito o della società finanziaria scelta, si potrà non solo fare un preventivo online, ma anche fissare un appuntamento. Ci si recherà dunque il giorno fissato nella filiale di Catania e si parlerà con un consulente finanziario prima di sottoscrivere il contratto.

Il modo migliore per ottenere liquidità e capitali considerevoli è chiedere la cessione del quinto della pensione a Catania. La cessione del quinto è apprezzata dalle banche perché la rata mensile viene riscossa con una detrazione automatica dalla pensione e ciò rende l’operazione finanziaria sicura per l’istituto di credito, oltre che comoda per il cliente.

I clienti che si rivolgono ai finanziamenti per pensionati devono essere consapevoli che è previsto l’obbligo di sottoscrivere una polizza assicurativa, che protegga gli eredi in caso di morte prematura del contraente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *