Prestiti per pensionati a Torino: quali sono le migliori proposte e come richiedere la cessione del quinto

Essere finanziati quando si è entrati nell’età della pensione è ancora possibile. Non solo i lavoratori possono richiedere ed ottenere dei finanziamenti, ma sono disponibili anche dei prestiti per pensionati. In questo portale abbiamo descritto numerose soluzioni di finanziamento, ci concentriamo ora sui prestiti per pensionati a Torino.

I pensionati di Torino possono avere la necessità di ricevere liquidità extra da utilizzare per coprire delle spese. Può capitare infatti che ci si trovi di fronte a spese impreviste, impossibili di coprire con la sola pensione ricevuta ogni mese. In questo caso si può ricorrere ad un finanziamento per pensionati a Torino, semplice da richiedere ed anche facile da ottenere.

Prestiti per pensionati a Torino: le migliori proposte

Scopriamo insieme quali sono alcuni dei migliori prestiti per pensionati a Torino. Vedremo che la cessione del quinto è la modalità preferita dalle società di credito per erogare il denaro, perché è un sistema sicuro che dà garanzia alla società riguardo la restituzione del capitale da parte del cliente.

Dammi un Quinto

A Torino è attiva la società di credito Dammi un Quinto. Come è facilmente intuibile dal nome di questa società, si tratta di una finanziaria specializzata nella cessione del quinto della pensione.

Tutti i pensionati che vivono a Torino e provincia possono fare un preventivo gratuito online e mandare la richiesta per ottenere l’accredito della cifra di cui hanno bisogno. Si può arrivare fino ad un massimo di 70.000 euro, i quali possono essere restituito in un periodo massimo di 120 mesi.

In alternativa si può anche chiedere un prestito personale. In questo caso la cifra minima finanziabile è di 3.000 euro, mentre la cifra massima è di 40.000 euro. Per la restituzione, il periodo massimo è di 84 mesi. La cifra ottenibile è minore rispetto alla cessione del quinto, proprio perché la cessione è più sicura per la finanziaria.

Figenpa

La finanziaria Figenpa è attiva in numerose città italiane e tra queste rientra anche Torino. I clienti che stanno cercando un prestito per pensionati a Torino possono rivolgersi a questa società e chiedere la cessione del quinto della pensione.

Si potrà fare un veloce preventivo online per avere delle informazioni circa la cifra massima ottenibile ed i costi del finanziamento. Dal sito ufficiale si potrà anche prenotare un appuntamento in filiale: la finanziaria ha una sede fisica a Torino, nella quale accoglie i pensionati della zona che hanno bisogno di liquidità.

Come chiedere la cessione del quinto a Torino

Per chiedere la cessione del quinto a Torino è sufficiente preparare la documentazione necessaria. I documenti richiesti sono pochi e questo rende la cessione della pensione una delle migliori modalità per ricevere soldi in prestito.

Il documento principale richiesto da tutte le banche e le società finanziarie che propongono la cessione del quinto è il cedolino della pensione. Questo documento è importante perché la pensione è la garanzia che consente di accedere al denaro. Nel richiedere la cessione del quinto non si dovranno portare garanzie ulteriori: niente firma di un garante e nessuna proprietà immobiliare da dare come garanzia!

Oltre al cedolino della pensione, i pensionati di Torino dovranno presentare anche un documento di identità ed il codice fiscale. In base alla cifra richiesta ed all’istituto di credito a cui ci si rivolge, è possibile che al cliente vengano chiesti anche altri documenti, da aggiungere alla documentazione di base per ottenere l’accredito del denaro sul conto corrente.

Per effettuare correttamente la richiesta, il nostro consiglio è di prendere un appuntamento online e di recarsi poi nella filiale di Torino per completare la procedura. Andando in filiale si potrà parlare di persona con un consulenze finanziario della società.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *