Prestiti per pensionati a Napoli e provincia: chi li eroga, migliori proposte e info sulla cessione del quinto

In questa guida parliamo dei prestiti per pensionati a Napoli e provincia. Napoli fa parte delle più grandi città italiane ed ospita milioni di persone che possono avere bisogno di un finanziamento per coprire delle spese, magari impreviste.

I pensionati non avranno difficoltà a reperire del denaro a Napoli e provincia, semplicemente rivolgendosi a delle banche o a delle società finanziarie che hanno inserito nel loro catalogo degli strumenti di credito per i pensionati.

Prestiti per pensionati a Napoli: quali sono i migliori?

Per chiedere un finanziamento a delle condizioni vantaggiose è utile conoscere quali sono i migliori prestiti per pensionati a Napoli. Di seguito proponiamo due soluzioni interessanti, una con cessione del quinto e l’altra senza detrazione automatica dalla pensione.

Cessione del quinto Inps a Napoli

La prima soluzione proposta è la cessione del quinto della pensione Inps offerta a tutti i clienti che vivono a Napoli e dintorni. I prestiti ex Inpdap sono gettonati perché hanno dei tassi vantaggiosi e sono facili da ottenere.

Attraverso l’Inps i clienti potranno chiedere sia dei piccoli finanziamenti, sia dei prestiti di somme maggiori. Alcuni di questi finanziamenti sono erogati direttamente dall’Inps, altri invece sono erogati dalle banche che hanno deciso di collaborare con questo istituto e di adeguarsi ai tassi di interesse convenzionati.

La durata massima del finanziamento dell’Inps è di 10 anni. La somma erogata sarà restituita con detrazione mensile del 20% della pensione, la rata potrà infatti essere al massimo un quinto della pensione percepita dal cliente.

Prestito PerTe Facile Intesa Sanpaolo

Tra i prestiti per pensionati a Napoli non si può fare a meno di segnalare lo strumento di credito presentato da Intesa Sanpaolo, istituto di credito che ha acquistato il Banco di Napoli. Sul territorio si trovano moltissime filiali nelle quali ci si può recare per parlare con un consulente della banca e chiedere il prestito con la pensione a Napoli.

Il prestito PerTe Facile è differente dalla soluzione di cui abbiamo parlato prima. Si tratta in questo caso di un finanziamento personale, che non viene restituito con la cessione del quinto. Sarà il cliente a dover versare mensilmente la rata per la restituzione del capitale.

Il prestito può essere richiesto fino a 80 anni e si può ricevere in finanziamento una somma minima di 2.000 euro ed una somma massima di 75.000 euro. La cifra massima dipende anche dalla scelta del tasso di interesse, il quale potrà essere variabile o fisso a seconda delle preferenze del pensionato e della cifra di cui si ha bisogno. Con il tasso fisso si può arrivare fino a 50.000 euro, mentre con il tasso variabile si può aumentare il massimale fino a 75.000 euro.

Cessione del quinto per pensionati a Napoli: perché conviene?

Le cessione del quinto per pensionati a Napoli è una delle soluzioni migliori per i pensionati che vivono a Napoli o nelle zone vicine e che hanno bisogno di denaro.

Viene considerata un’ottima soluzione perché rende possibile ottenere una somma di denaro elevata anche se si è dei pensionati. Il finanziamento viene erogato rapidamente, nella maggior parte dei casi bastano infatti pochi giorni lavorativi affinché i soldi arrivino sul conto corrente.

La cessione conviene anche perché non sono chieste garanzie accessorie. L’unica garanzia che viene chiesta al pensionato e che è necessaria per ottenere i soldi è il cedolino della pensione. E’ questo il documento principale di riferimento, a cui bisogna aggiungere la carta di identità ed il codice fiscale.

Con la cessione inoltre non si avranno delle difficoltà nella restituzione del denaro. Questa sarà molto semplice perché il denaro verrà prelevato in automatico ogni mese, detratto dalla pensione prima che questa venga accreditata sul conto del cliente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *