Tra i tanti istituti che offrono prestiti per pensionati c’è BNL, uno dei maggiori gruppi bancari in Italia, che mette a disposizione dei pensionati moltissime soluzioni adatte a tutte le esigenze. Si tratta di prestiti agevolati facili e semplici da richiedere, come prestiti personali, cessioni del quinto o prestiti per l’efficienza energetica.

Prestiti BNL con cessione del quinto

  • Fino a 120 mesi
  • Max 90.000€
  • Anche segnalati Crif e protestati
  • Importo minimo rata mensile 50€
  • Assicurazione vita obbligatoria
  • Estinzione anticipata
  • Nessuna garanzia aggiuntiva

BNL offre prestiti per pensionati tramite la cessione del quinto, cioè dei prestiti personali non finalizzati caratterizzati dalla cessione della quota cedibile, fino ad un massimo di 1/5 delle pensione. È possibile richiedere la cessione del quinto anche se segnalati ai Crif, pignorati o protestati, ed il pagamento delle rate avviene tramite trattenuta diretta sulla pensione.

Si possono richiedere fino a 90.000€ rimborsabili da 12 a 120 mesi a tasso fisso ed agevolato, con la possibilità di estinguere anticipatamente il prestito pagando una commissione dell’1% dell’importo rimanente. Per richiedere la cessione del quinto è necessario essere titolari di una pensione di vecchiaia, d’anzianità o d’invalidità. Inoltre bisogna presentare il proprio documento d’identità, il codice fiscale, il cedolino delle pensione ed il certificato di cedibilità della stessa richiedibile presso l’Inps.

Finanziamenti BNL per pensionati

  • Tasso fisso
  • Da 12 a 120 mesi
  • Opzione salta rata
  • Credito aggiuntivo dopo 6 mesi
  • No segnalati Crif o protestati

BNL mette a disposizione dei pensionati, oltre ai prestiti tramite cessione del quinto, anche la possibilità di richiedere dei normali prestiti personali, senza il vincolo della quota cedibile. Gli importi richiedibili variano in base al proprio reddito, con una durata massima di 120 mesi, a tasso fisso e senza la necessità di sottoscrivere assicurazioni obbligatorie.

Inoltre, dopo sei mesi dall’inizio del rimborso delle rate, è possibile richiedere la sospensione di una o più rate, pagando una commissione aggiuntiva di 30€ e dietro approvazione della banca. Non è possibile richiedere prestiti personali in caso di segnalazioni ai Crif, protesti o pignoramenti.

Credito per l’efficienza energetica

BNL mette a disposizione dei pensionati dei particolari prestiti personali dedicati al problema dell’efficienza energetica, con i quali è possibile anche beneficiare delle agevolazioni fiscali del Governo.

BNL finanzia fino al 100% del costo dell’investimento, per operazioni di sostituzione di infissi, installazione di pannelli solari o di nuove caldaie e così via, per un massimo di 100.000€. Si tratta di prestiti a tasso fisso rimborsabili fino a 120 mesi, con la possibilità di attivare le opzioni di flessibilità come salta o cambia rata, e di richiedere nuova liquidità dopo 6 mesi di rimborso.

Tasso di interesse applicato ai pensionati

Cessione del quinto per pensionato di 70 anni, 16.800€ rimborsabili in 120 mesi :

  • 16.800€
  • 120 rate mensili da 200€
  • TAN 7,41% TAEG 7,84%
  • Costo totale del prestito 24.000€
  • Interessi 7.084€
  • Imposta di bollo 16€
  • Commissioni 100€

In conclusione, BNL offre moltissime soluzioni di prestito per i pensionati, dai prestiti tramite la cessione del quinto ai prestiti personali finalizzati o non, per far fronte a qualsiasi tipo di evenienza ed investire nella qualità della propria vita. È possibile prenotare un appuntamento in filiale o richiedere un preventivo direttamente online, ed avere a disposizione il servizio di consulenza di BNL.